chi siamo

L’associazione Il Volto Ritrovato è nata da un gruppo di studiosi di diverse discipline di ricerca, storica, artistica, letteraria, statistica e informatica, uniti dall’interesse per il velo di Manoppello. All’origine della ricerca ci fu la visita di Benedetto XVI al santuario abruzzese e l’ipotesi che il Volto Santo potesse essere l’antica reliquia medievale chiamata veronica.

Da subito i due oggetti richiesero percorsi diversi:

  • la ricerca storico-archivistica per il Velo di Manoppello, un’opera unica nel panorama dell’arte che sembra essere apparsa dal nulla nel paesino alle pendici della Maiella;
  • attraverso le testimonianze artistiche e letterarie per la veronica romana. Il confronto e il riordino online nel catalogo online Veronica Route delle sue innumerevoli copie ha l’obiettivo di ottenere informazioni circa l’originale ritenuto perduto.

Nel 2014 il gruppo si è costituito nell’associazione no-profit Il Volto Ritrovato con l’obiettivo di promuovere lo studio e la conoscenza degli antichi ritratti di Cristo, nelle diverse rappresentazioni artistiche e letterarie.


fanno parte del Volto Ritrovato

Mario Molteni

Presidente, Prof. Ordinario di Economia
aziendale,
Università Cattolica del Sacro Cuore, MI

Elisabetta Pinciroli

Segretaria, Amministratore delegato di A&A srl.

Amanda Murphy

Prof. Ordinario di Lingua IngleseeTraduzione,
Università Cattolica del Sacro Cuore, MI

Raffaella Zardoni

Direttrice, è all’origine del progetto online 
Veronica Route.

Emanuele Colombo

Professor of Catholic Studies,
De Paul University, Chicago

M.Cristina Terzaghi

Docente Storia dell’Arte Moderna,
Università Roma Tre

insieme a Michele Colombo, Chiara Invernizzi, Paola F. Moretti, Andrea Perrone, Alessia Quadrio, Silvana Tassetto, Valeria Mangione.